Consapevoli dell’importanza e della forza che la cultura sprigiona soprattutto nei momenti critici, in questo periodo di emergenza sanitaria che ha coinvolto la nostra Nazione e il mondo intero, abbiamo ancor più avvertito il dovere e la responsabilità di proseguire nella nostra attività reagendo e affrontando le difficoltà e sfide affrontate e che dovremo forse affrontare nei prossimi mesi.

Nel tempo sospeso del lockdown, in cui è stata preclusa ogni attività esterna, la nostra Associazione ha implementato la presenza su sito e social per ripercorrere e far conoscere attraverso i libri e gli autori vincitori dei premi e di altri prestigiosi riconoscimenti, i nostri 38 anni di storia, le nostre radici, Giuseppe Mazzotti e il suo lascito umano e culturale; e al tempo stesso ha continuato anche a seguire gli sviluppi dei bandi di concorso per la partecipazione ai premi letterari.

Grazie alla sensibilità e al sostegno degli sponsor storici, pubblici e privati, del Premio, possiamo assicurare lo svolgimento degli appuntamenti più importanti, programmati già prima della pandemia. Confermiamo pertanto le cerimonie di premiazione delle edizioni 2020 del Premio Gambrinus “Giuseppe Mazzotti” e del Premio Mazzotti Juniores.

__________________________________________________________________________________________________


La XIII Edizione del Premio Mazzotti Juniores si concluderà quindi con la cerimonia di premiazione, che si terrà

SABATO 24 OTTOBRE – ore 16.00

presso l’Auditorium del Museo di Santa Caterina – Treviso

 

Dovendo inevitabilmente rinunciare alla tradizionale suggestiva location del Parco Gambrinus di San Polo di Piave – non idonea ad ospitare l’evento stante le vigenti normative e restrizioni – la cerimonia di premiazione della XXXVIII Edizione del Premio Gambrinus “Giuseppe Mazzotti” sarà ospitata dalla Camera di Commercio di Treviso-Belluno

SABATO 28 NOVEMBRE – ore 16.00

presso la Sala Borsa della Camera di Commercio Treviso-Belluno – Treviso

 

Nel rispetto delle normative ministeriali vigenti, la partecipazione sarà limitata – per entrambi gli eventi – al raggiungimento del numero massimo di posti previsto. Per tale motivo, si provvederà alla realizzazione di collegamenti streaming delle cerimonie, per permettere la partecipazione almeno virtuale all’affezionato e numeroso pubblico che ci segue.