I VINCITORI DELLA XXXVIII EDIZIONE 2020 DEL PREMIO NELLE MONTAGNE DI MAZZOTTI

L’attività dell’Associazione Premio letterario Gambrinus Giuseppe Mazzotti non si ferma nel periodo estivo e anche quest’anno ha scelto le montagne del Cadore e del Bellunese, tanto care a Mazzotti, come scenario per la sua agenda di appuntamenti nel mese di agosto; gli autori premiati nella XXXVIII edizione 2020 del Premio Gambrinus Giuseppe Mazzotti infatti saranno nel Bellunese per presentare le proprie opere.

Il primo appuntamento sarà con Alessandra Viola, scrittrice e divulgatrice scientifica, che è stata premiata nella sezione Ecologia e Paesaggio con il suo libro Flower Power. Le piante e i loro diritti (Giulio Einaudi Editore, 2020). Sarà ospite al Miramonti Majestic Grand Hotel di Cortina d’Ampezzo giovedì 5 agosto alle 18.00 per dialogare con la giornalista e scrittrice Rosanna Raffaelli Ghedina e l’architetto Lucia Tomasi, nell’ambito del ciclo d’incontri estivi organizzati da Cortina Terzo Millennio.

Il giornalista e scrittore Marco Albino Ferrari, vincitore nella sezione Alpinismo e del Super Premio Finale “La Voce dei Lettori”, presenterà invece il suo libro Nel castello delle storie. Montagne, ghiacciai, foreste da oggi al 1778 (Ulrico Hoepli Editore, 2019) giovedì 12 agosto alle ore 18.00 nella Sala congressi Almerindo Rizzardini di Fusine di Zoldo, introdotto dal past president Roberto De Martin.

A chiudere gli appuntamenti sarà invece Silvio Antiga, imprenditore e fondatore di Tipoteca Italiana Fondazione, che presenterà il volume Tipoteca. Una storia italiana (Antiga Edizioni, 2019) di cui ha curato l’edizione e che è risultato vincitore nella sezione Artigianato di tradizione; venerdì 20 agosto alle 17.00 sarà nella Sala consiliare del Municipio di Falcade a presentare l’opera, introdotto dall’architetto Franco Posocco.

L’ingresso ai tre appuntamenti è libero; gli eventi si svolgeranno nel rispetto delle disposizioni sul distanziamento sociale. Si invita il pubblico a partecipare munito di mascherina ed esibire all’ingresso la certificazione verde Covid-19 (Green Pass), come da D.L. 175 del 23 luglio 2021.

Per gli aggiornamenti, vi invitiamo a visitare i nostri profili social Facebook e Instagram.