Pubblicati da

,

25.09.2020 – #ILVENETOLEGGE MARATONA DI LETTURA

Anche quest’anno il Premio Gambrinus “Giuseppe Mazzotti” partecipa a “Il Veneto legge 2020. Maratona regionale di lettura”, giunta ormai alla sua quarta edizione. La manifestazione, organizzata dall’Assessorato alla cultura della Regione del Veneto in collaborazione con la sezione regionale dell’Associazione Italiana Biblioteche, l’Ufficio Scolastico Regionale, l’Associazione Librai Italiani, il Sindacato Italiano Librai Cartolibrai, si rivolge a […]

LE CERIMONIE DI PREMIAZIONE 2020

Consapevoli dell’importanza e della forza che la cultura sprigiona soprattutto nei momenti critici, in questo periodo di emergenza sanitaria che ha coinvolto la nostra Nazione e il mondo intero, abbiamo ancor più avvertito il dovere e la responsabilità di proseguire nella nostra attività reagendo e affrontando le difficoltà e sfide affrontate e che dovremo forse […]

,

FRANCESCO ERBANI in VAL DI ZOLDO con “NON E’ TRISTE VENEZIA”

Anche quest’anno il Premio Gambrinus “Giuseppe Mazzotti” si sposta in Val di Zoldo, ai piedi del Pelmo e Civetta, tanto amati da Bepi Mazzotti, per la presentazione di uno dei libri vincitori del Premio, edizione 2019, nella sezione “Finestra sulle Venezie”. Il libro sarà Non è triste Venezia. Pietre, acque, persone. Reportage narrativo da una […]

IL PREMIO RICORDA GIULIA MARIA CRESPI

È mancata ieri Giulia Maria Crespi, fondatrice e Presidente Onoraria del FAI – Fondo Ambiente Italiano nel 1975,  proprietaria e conduttrice, assieme al figlio, dell’Azienda Agricola Cascine Orsine, in provincia di Pavia, dove ha introdotto e promosso il metodo di agricoltura biodinamica. Figura importantissima per l’ambientalismo, il mondo agricolo e la tutela del patrimonio artistico […]

,

SABATINO MOSCATI – Honoris Causa 1986

Archeologo e orientalista Sabatino Moscati nasce a Roma nel 1922 da famiglia ebraica. Attratto dal mondo orientale, ma impossibilitato a causa delle leggi razziali a iscriversi all’università di Stato, studiò al Pontificio Istituto Biblico, laureandosi nel 1945. Ottenute le libere docenze in ebraico e lingue semitiche comparate e in storia e istituzioni musulmane, fu nominato professore incaricato nelle Università […]

,

MARIO PAVAN – Honoris Causa 1987

Entomologo, speleologo ed ecologo Nasce a Vado Ligure il 9 ottobre 1918 e si trasferisce all’età di due anni a Brescia; negli anni degli studi conosce e frequenta Corrado Allegretti, Leonida Boldori e il suo maestro Gian Maria Ghidini. A cavallo della seconda guerra mondiale, esplora e descrive un gran numero di grotte del bresciano. Conosce e collabora con i […]

,

NUTO REVELLI – Honoris Causa 1988

Partigiano e scrittore Nuto Revelli nasce nel 1919 a Cuneo. Nel 1942 parte volontario per il fronte russo, ufficiale effettivo della 2ª Divisione alpina “Tridentina”, per affrontare la seconda battaglia difensiva del Don. Vivrà la tragedia della ritirata, prendendo parte alla battaglia di Nikolaevka. Rientrato in Italia, a partire dal settembre 1943 si unisce alla Resistenza italiana, […]

,

GIANNI BERENGO GARDIN – Honoris Causa 1989

Fotografo   Gianni Berengo Gardin nasce a Santa Margherita Ligure nel 1930, ma cresce e studia a Venezia, la sua città. In seguito si trasferirà a Roma, in Svizzera, a Parigi ed a Venezia svolgendo varie attività nel campo del turismo, per stabilirsi, infine, a Milano nel 1965. Inizia ad interessarsi di fotografia a partire […]

,

RENATO BAZZONI – Honoris Causa 1990

Architetto e fondatore del Fondo per l’Ambiente Italiano – FAI Renato Bazzoni nasce a Milano nel 1922. Dopo la laurea in architettura al Politecnico di Milano fu per vent’anni assistente presso la cattedra di Composizione architettonica dello stesso istituto. Dagli anni’ 50, nel pieno della ricostruzione e del boom economico, progettò e costruì nel capoluogo lombardo […]

,

GIOVAN BATTISTA PELLEGRINI – Honoris Causa 1991

Glottologo   Giovan Battista Pellegrini, nato a Cencenighe (BL) nel 1921, si laurea in Lettere all’Università di Padova nel 1945, conseguendo l’anno successivo il perfezionamento in Glottologia. Dal 1946 al 1963 insegna nelle Università di Pisa, Palermo e Trieste. Nel 1964 ritorna all’Università di Padova come ordinario di Glottologia, cattedra che mantiene per molti anni, […]