Un sincero omaggio ad un uomo-simbolo
Rappresentare le idee e l'impegno civile di Giuseppe Mazzotti:
con questo scopo è nato il il Premio Letterario Gambrinus Mazzotti,
dedicato alle migliori opere sui temi della montagna e dell'ecologia.
Un intellettuale amante della sua terra
Critico d'arte, scrittore, saggista, gastronomo, alpinista:
tutto questo è stato Giuseppe Mazzotti, raffinato cantore delle bellezze del suo Veneto.
Un Premio "giovane"
Tra le sezioni del premio ve ne sono due dedicate agli studenti:
un modo per far conoscere anche alle nuove generazioni la portata del pensiero mazzottiano.

Giuseppe Mazzotti

Giuseppe Mazzotti nacque a Treviso il 18 marzo del 1907. In gioventù frequentò l’Accademia di Belle Arti di Venezia, dedicandosi per breve tempo alla pittura. In questo periodo entrò in contatto con numerosi artisti e scrittori, tra cui Arturo Martini, Gino Rossi, Toni Benetton, Sante Cancian, Giovanni Comisso e Dino Buzzati. Tali relazioni lo spinsero ad impegnarsi attivamente come critico d’arte. Curò l’organizzazione di importanti mostre sia in Italia che all’estero, tra cui la prima personale del pittore Gino Rossi nel 1933 e le esposizioni incentrate sulla produzione di Arturo Martini: la prima nel 1947 e la seconda nel 1967.

“C’è stato un filo conduttore che ha dato logicità e coerenza ad ogni sua azione e
cioè un amore totale e assoluto per quella che era diventata la sua città e per la dolce terra che la circonda”.

Luigi Menegazzi

"Associazione Premio Letterario Gambrinus Mazzotti"

Onorare la figura e l’opera di Giuseppe Mazzotti. Con questo obiettivo, nel novembre del 1982, nacque il Comitato Promotore che istituì il Premio Gambrinus “Giuseppe Mazzotti” per la letteratura di montagna, esplorazione ed ecologia. Del comitato facevano parte: la famiglia Pugliese-Mazzotti, il Cav. Adriano Zanotto, un gruppo di amici dello scrittore (Toni Benetton, Cino Boccazzi, Giovan Battista Ceriana, Ugo Fabris, Alessandro Meccoli, Giovanni Vicentini), l’Associazione “Amici di Comisso”, il Comune di San Polo di Piave e il Touring Club Italiano.

Premi

Premio Letterario Gambrinus Mazzotti

Premio Juniores

Premio Ragazzi

Premio Letterario Gambrinus Mazzotti

40ᵃ Edizione 2022

Il Premio è riservato a opere scritte o tradotte in italiano, pubblicate dal 1° gennaio 2020 al 30 aprile 2022.

*Clicca qui per sapere di più sul bando e  il regolamento

Honoris Causa

Il Consiglio Direttivo dell’Associazione assegna il Premio “Honoris Causa” alla figura e all’opera di un grande personaggio che si sia particolarmente distinto negli ambiti di interesse cui il Premio è dedicato.

News

Dedicato agli amanti della parola, del territorio e della scoperta.

Nella splendida cornice del Parco Gambrinus a San Polo di Piave (TV), si rinnova ogni anno il Premio Letterario in onore di Giuseppe Mazzotti.

La cerimonia di premiazione sarà ricca di cultura, convivialità e colpi di scena.