premiazione gambrinus_la voce dei lettori_sito

Sabato 18 novembre, in occasione della premiazione del Gambrinus 2023, conosceremo il vincitore del Super Premio La Voce dei Lettori.

Si avvicina l’atto conclusivo per la 41ᵃ Edizione del Premio Letterario Gambrinus Mazzotti. Sabato 18 novembre, a partire dalle ore 16:00, si terrà l’attesissima cerimonia di premiazione del Gambrinus. Sede dell’evento la Sala Borsa della Camera di Commercio di Treviso e Belluno | Dolomiti.

Lo scorso 3 novembre, in conferenza-stampa, erano stati annunciati i vincitori e i segnalati del Premio. La premiazione del Gambrinus del 18 sarà importantissima per tanti motivi. Tra questi, l’assegnazione del Super Premio “La Voce dei Lettori”, che verrà conferito a seguito della votazione, in diretta, da parte della Consulta dei Lettori.

“La Voce dei Lettori”: un po’ di storia

Si tratta di una giuria popolare, formata da 40 rappresentanti del mondo della scuola, della cultura, dell’ambientalismo, dell’economia e della comunicazione in ambito triveneto. Il Super Premio “La Voce dei Lettori” include anche il versamento di una somma in denaro, di importo pari a 3.000 euro. Questo Premio vanta una storia relativamente “giovane” ma senz’altro significativa.

È stato istituito nel 2005, a partire dalla 23ᵃ Edizione del Premio Letterario Gambrinus Mazzotti. Si aggiudica il riconoscimento l’opera che, tra le vincitrici delle tre sezioni in concorso, conquista più voti da parte della Consulta dei Lettori. Tale giuria viene nominata ogni anno dal Consiglio Direttivo della nostra Associazione.

Lo scorso anno il Super Premio “La Voce dei Lettori” andò al libro “Più idioti dei dinosauri” (Edizione E/O) di Daniele Scaglione, vincitore del Gambrinus 2022 nella sezione Ecologia e paesaggio. L’opera vinse la concorrenza di “L’alpinismo è tutto un mondo. Conversazione a carte scoperte” (Club Alpino Italiano) di Silvia Metzeltin e Linda Cottino; e di “Arti e mestieri sull’Adige. Dalle Valli tirolesi all’Adriatico” (Cierre Edizioni) di Giannantonio Conati.

“La Voce dei Lettori” alla premiazione Gambrinus

Quest’anno sono le seguenti le opere in lizza: “L’inventario delle nuvole” (Fazi Editore) di Franco Faggiani, vincitore nella sezione “Montagna: cultura e civiltà”; “La carovana del sultano. Dal Mali alla Mecca: un pellegrinaggio medievale” (Giulio Einaudi Editore) di Marco Aime, vincitore nella sezione “Esplorazione e viaggi”; “Storia del carnevale di Venezia dall’XI secolo ai giorni nostri” (Cierre Edizioni) di Gilles Bertrand, vincitore nella sezione “Finestra sulle Venezie”.

Sarà una di queste tre opere, come detto, ad aggiudicarsi il Super Premio “La Voce dei Lettori”. Sabato 18 novembre, peraltro, sarà una giornata di rilievo anche per altri due nostri riconoscimenti, ovvero il Premio Honoris Causa e il Premio Lampadiere dell’Ambiente. Il primo, come annunciato lo scorso 3 novembre, è andato a Fulco Pratesi, fondatore di WWF Italia, mentre per il secondo riconoscimento la scelta è caduta sul giornalista Rai Emilio Casalini.

Premiazione Gambrinus: un evento da non perdere

Durante la cerimonia di premiazione del 41° Premio Gambrinus, verranno consegnati i due riconoscimenti. Saranno inoltre rese pubbliche le rispettive motivazioni, per ora non ancora note. Quella del 18 novembre, insomma, si annuncia come una giornata davvero imperdibile per tutti gli amanti della letteratura.