L’improvvisa scomparsa, avvenuta il 18 gennaio, ha lasciato sgomenti i colleghi e amici del Premio.

Apprezzata traduttrice madrelingua inglese, da sempre impegnata in ambito socioculturale, Jean Rowbottom è entrata a far parte del Consiglio Direttivo del Premio nel 2015 ma affiancava il Premio da una trentina d’anni facendo da interprete agli ospiti internazionali, da Vandana Shiva a Richard Sennett. L’improvvisa scomparsa, giovedì 18 gennaio a Conegliano (Treviso), ha lasciato sgomenti i colleghi del Gambrinus Mazzotti.

Presenza sobria ma sempre prodiga e attiva, Jean Rowbottom è stata per 30 anni una componente fondamentale del Premio Letterario Gambrinus Mazzotti: i colleghi e amici del Premio, dove attualmente ricopriva l’incarico di membro effettivo del Consiglio Direttivo, ne annunciano la scomparsa, avvenuta giovedì 18 gennaio a Conegliano (Treviso), con la discrezione che l’ha sempre contraddistinta.

Originaria di Wallsend (Inghilterra), da metà degli anni Settanta viveva a San Polo di Piave, dove l’aveva portata l’amore (si era sposata con Carmelo Giacomin di San Polo di Piave, conosciuto in Rwanda): qui per più di quarant’anni e fino alla fine ha lavorato come traduttrice madrelingua inglese, prestando la propria professionalità in parecchie aziende dell’Opitergino-Mottense, del Coneglianese e del Pordenonese, dando inoltre lezioni e tenendo corsi di lingua inglese. Anche il Premio Letterario Gambrinus Mazzotti si è più volte avvalso della sua perfetta conoscenza dell’inglese ed è stata l’interprete dei grandi ospiti internazionali, da Vandana Shiva a Jennifer Niven, passando per nomi come Andy Cave, Richard Samson Odingo, Richard Sennett e Andy Kirkpatrick.

Il suo impegno in ambito socioculturale è stato straordinario e molteplice, in particolare nella locale Sottosezione CAI – Club Alpino Italiano di San Polo, dove è stata reggente per ben quattro mandati e segretaria per altrettanti, come presidente del Gruppo Turistico Culturale Sanpolotour e come consigliere dell’Associazione Bioforest.

Segreteria del Premio Letterario Gambrinus Mazzotti

e-mail: info@premiomazzotti.it

tel: 0422 855609

www.premiomazzotti.it

Koiné Comunicazione

Ilaria Tonetto

Mob. 348 8243386

Ilaria@koinecomunicazione.it